AVVISO - SI COMUNICA CHE LA SEDE RESTERA' CHIUSA FINO A NUOVA COMUNICAZIONE. PER QUALSIASI NECESSITA' CONTATTARCI DAL LUN-VEN DALLE 15 ALLE 17 RECAPITO 338 3101400 oppure all'indirizzo mail ostetricheapfm@libero.it

Assicurazione

Dal Decreto del Presidente della Repubblica recante “Riforma degli ordinamenti professionali in attuazione dell’articolo 3, comma 5, del decreto-legge 13 agosto 2011 n. 138, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011 n. 148” all'articolo 5 (in calce alla pagina) viene introdotto l'obbligo della polizza di

 

Responsabilità Civile per tutti gli scritti agli albi professionali.

Art. 5

(Obbligo di assicurazione)

1. Il professionista è tenuto a stipulare, anche per il tramite di convenzioni collettive negoziate dai consigli nazionali degli ordini o collegi o da associazioni professionali o da casse o enti di previdenza, idonea assicurazione per i danni derivanti dall’esercizio dell’attività professionale, comprese le attività di custodia di documenti e valori ricevuti dal cliente. Il professionista deve rendere noti al cliente, al momento dell’assunzione dell’incarico, gli estremi della polizza professionale, il relativo massimale e ogni variazione successiva.

2. La violazione della disposizione di cui al comma 1 costituisce illecito disciplinare.

Quindi tutte le ostetriche iscritte agli albi professionali, che siano dipendenti, disoccupate o libere professioniste hanno l'obbligo di avere una assicurazione sulla Responsabilità Civile.

Il massimale varia a seconda del tipo di prestazioni erogate dalla singola ostetrica:

-          le ostetriche che assistono i parti in casa, ad esempio, il massimale dovrebbe aggirarsi sul milione di euro e l’assicurazione dovrebbe comprendere anche la copertura penale (avvocato & Co.).

-          le professioniste che si limitano (almeno all’inizio) ai corsi di accompagnamento alla nascita e alle consulenze in allattamento, il massimale può rimanere più basso.

Al fine di trovare la soluzione ottimale è necessario richiedere una serie di preventivi.

Alcuni siti:

 http://ostetrichelibereprofessioniste.blogspot.it/p/assicurazione-per-le-olpi.html

 http://www.assinfermieri.it/nonmedici/rcostetrica.html